Bacche di Goji Controindicazioni

goji controindicazioni

Evidenze scientifiche alle precauzioni d’uso

Bacche di Goji Controindicazioni: il Goji (Lycium barbarum) è un frutto il cui uso è oggi ancora da scoprire ed approfondire in tutte le sue potenzialità benefiche ma anche nei suoi limiti e precauzioni d’uso. Al momento sul Lycium barbarum NON esiste alcuna segnalazione ufficiale di reazioni ed effetti avversi da parte degli Enti di controllo preposti né a livello Italiano (Fitovigilanza) né Comunitario (UE – EFSA). Il Ministero della Salute italiano ha incluso il frutto di Lycium barbarum fra le specie vegetali utilizzabili liberamente nella formulazione di integratori alimentari con l’indicazione funzionale di “Antiossidante”, SENZA alcuna limitazione d’uso, prescrizione od obbligo di avvertenze particolari in etichetta.

NON sono disponibili in letteratura scientifica effetti avversi dell’uso alimentare della pianta se assunto in dosaggi contenuti e secondo modalità di buon senso. La maggior parte delle segnalazioni puntiformi di effetti avversi riportati nella letteratura sottostante derivano, analizzando la casistica, ad un errato, eccessivo o improprio e combinato utilizzo del prodotto.

Qui di seguito, al fine di apportare dati di chiarezza, analizziamo le evidenze scientifiche accertate e attualmente disponibili sulle potenziali e presunte problematiche comunemente attribuite, spesso senza alcun fondamento, al consumo di Goji.

N.B.: Le avvertenze riportate sono pareri precauzionali che intendiamo esprimere liberamente per maggiore informazione ai nostri consumatori per ragioni di totale cautela e massima sicurezza e non rappresentano limiti e disposizioni vigenti da qualsivoglia normativa sul consumo del frutto di Goji.

 

Bacche di Goji Controindicazioni e Precauzioni d’uso

Bacche di Goji Controindicazioni: GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO

Attualmente NON esistono dati documentati certi sull’uso del Goji in gravidanza e allattamento.

Precauzioni: In caso di gravidanza ed allattamento, in base alla mancanza di dati scientifici disponibili, per ragioni di estrema cautela, si sconsiglia l’uso del prodotto. 

Bacche di Goji Controindicazioni: EFFETTI ALLERGENICI

Per ciò che riguarda le reazioni allergiche indotte da consumo di prodotti a base di Goji, dagli studi effettuati disponibili sono evidenziate rare e specifiche reattività su soggetti già allergici al pomodoro (solanacee) e alla frutta gialla con pelo (pesca, albicocca). Un (1) solo caso mondiale riportato di anafilassi, probabilmente dovuto a sovradosaggio.

Precauzioni: Pertanto per i soggetti sensibili a tali elementi e per quelli con manifeste e gravi sintomatologie reattive allergiche può essere precauzionalmente sconsigliato il consumo di Goji.

Goji berries (Lycium barbarum): risk of allergic reactions in individuals with food allergy.

Larramendi CH, García-Abujeta JL, Vicario S, García-Endrino A, López-Matas MA, García-Sedeño MD, Carnés J.

J Investig Allergol Clin Immunol. 2012;22(5):345-50.

 

Recently introduced foods as new allergenic sources: sensitisation to Goji berries (Lycium barbarum).

Carnés J, de Larramendi CH, Ferrer A, Huertas AJ, López-Matas MA, Pagán JA, Navarro LA, García-Abujeta JL, Vicario S, Peña M.

Research & Development, Laboratorios LETI S.L., Calle del Sol 5, 28760 Tres Cantos, Madrid, Spain. jcarnes@leti.com

Food Chem. 2013 Apr 15;137(1-4):130-5. doi: 10.1016/j.foodchem.2012.10.005. Epub 2012 Oct 22.

 

Anaphylaxis associated with the ingestion of Goji berries (Lycium barbarum).

Monzón Ballarín S, López-Matas MA, Sáenz Abad D, Pérez-Cinto N, Carnés J.

Allergy Unit, Centro Cinco Villas, Casar de Salud, Ejea, Zaragoza, Spain.

J Investig Allergol Clin Immunol. 2011;21(7):567-70.

Bacche di Goji Controindicazioni: INTERAZIONE CON ANTICOAGULANTI

Le uniche interferenze con farmaci anticoagulanti riportate e documentate in bibliografia scientifica del Goji sono avvenute con il Warfarin (Coumadin®), peraltro in forma ancora non completamente confermata in quanto non è stato possibile stabilire l’effettivo quantitativo di assunzione del frutto nei casi riportati, molto probabilmente dovuti ad un sovraconsumo dell’alimento.

Precauzioni: a chi utilizza farmaci a base di Warfarin è sconsigliato comunque l’uso del frutto di Goji nelle sue varie forme.

Probable interaction between Lycium barbarum (goji) and warfarin.

Rivera CA, Ferro CL, Bursua AJ, Gerber BS.

Pharmacotherapy. 2012 Mar;32(3):e50-3. doi: 10.1002/j.1875-9114.2012.01018.x.

 

Warfarin overdose due to the possible effects of Lycium barbarum L.

Leung H, Hung A, Hui AC, Chan TY.

Food Chem Toxicol. 2008 May;46(5):1860-2. doi: 10.1016/j.fct.2008.01.008. Epub 2008 Jan 15.

 

Possible interaction between warfarin and Lycium barbarum L.

Lam AY, Elmer GW, Mohutsky MA.

Ann Pharmacother. 2001 Oct;35(10):1199-201.

Bacche di Goji Controindicazioni: EFFETTI DI FOTOSENSIBILIZZAZIONE

In letteratura scientifica è riportato un (1) solo caso di fotosensibilizzazione sistemica a livello mondiale dovuto all’assunzione di Goji. Si tratta quindi di un fenomeno davvero estremamente raro, anche in questo caso dovuto molto probabilmente ad un consumo eccessivo del frutto.

Systemic photosensitivity due to Goji berries.

Gómez-Bernal S, Rodríguez-Pazos L, Martínez FJ, Ginarte M, Rodríguez-Granados MT, Toribio J.

Department of Dermatology, Faculty of Medicine, Complejo Hospitalario Universitario, Santiago de Compostela, Spain. sgomezbernal@gmail.com

Photodermatol Photoimmunol Photomed. 2011 Oct;27(5):245-7.

Bacche di Goji Controindicazioni: INTERFERENZA CON IPERTENSIONE, DIABETE E FUNZIONI EPATICHE

Le evidenze scientifiche sono concordi nell’attribuire al Lycium barbarum delle proprietà interessantissime e promettenti nella prevenzione e nel contenimento di stati ipertensivi, diabetici ed epatopatogeni, grazie al suo apporto di componenti attivi.

Goji (Lycium barbarum and L. chinense): Phytochemistry, pharmacology and safety in the perspective of traditional uses and recent popularity.

Potterat O.

Department of Pharmaceutical Sciences, Division of Pharmaceutical Biology, University of Basel, Basel, Switzerland. olivier.potterat@unibas.ch

Planta Med. 2010 Jan;76(1):7-19. doi: 10.1055/s-0029-1186218. Epub 2009 Oct 20.

 

Hypoglycemic and hypolipidemic effects and antioxidant activity of fruit extracts from Lycium barbarum.

Luo Q, Cai Y, Yan J, Sun M, Corke H.

Life Sci. 2004 Nov 26;76(2):137-49.

 

Lycium barbarum polysaccharides protect rat liver from non-alcoholic steatohepatitis-induced injury.

Xiao J, Liong EC, Ching YP, Chang RC, Fung ML, Xu AM, So KF, Tipoe GL.

Nutr Diabetes. 2013 Jul 22;3:e81. doi: 10.1038/nutd.2013.22.

 

Biological activities and potential health benefit effects of polysaccharides isolated from Lycium barbarum L.

Jin M, Huang Q, Zhao K, Shang P.

Int J Biol Macromol. 2013 Mar;54:16-23. doi: 10.1016/j.ijbiomac.2012.11.023. Epub 2012 Nov 28.

 

Lycium barbarum (Goji Berry) extracts and its taurine component inhibit PPAR-γ-dependent gene transcription in human retinal pigment epithelial cells: Possible implications for diabetic retinopathy treatment.

Song MK, Salam NK, Roufogalis BD, Huang TH.

Biochem Pharmacol. 2011 Nov 1;82(9):1209-18. doi: 10.1016/j.bcp.2011.07.089. Epub 2011 Jul 27.

 

Protective effect of Lycium barbarum polysaccharide 4 on kidneys in streptozotocin-induced diabetic rats.

Zhao R, Li QW, Li J, Zhang T.

Can J Physiol Pharmacol. 2009 Sep;87(9):711-9. doi: 10.1139/y09-068.

 

 

Effect of Lycium barbarum polysaccharide on the improvement of insulin resistance in NIDDM rats.

Zhao R, Li Q, Xiao B.

Yakugaku Zasshi. 2005 Dec;125(12):981-8.

 

Le precauzioni riportate in vari siti web per l’uso del Goji in caso di Diabete, Ipertensione, Epatopatie e l’insorgere dei vari effetti avversi possono riferirsi alla conseguenza dell’azione riequilibratrice del suo fitocomplesso. In casi acuti e gravi, sotto trattamento farmacologico, infatti può essere destabilizzato l’effetto che i farmaci utilizzati dal soggetto hanno apportato alla compensazione della sintomatologia della specifica patologia. Il Goji, intervenendo con i suoi principi attivi, migliorando la funzionalità dei vari organi interessati, altera così l’equilibrio farmacologico instaurato andando ad abbassare ad esempio la quantità necessaria di uno specifico farmaco per il controllo di un detto parametro; ecco che possono così essere accusati ipoglicemie, ipotensioni e sbalzi dei parametri epatici.

Precauzioni: Pertanto, a scopo assolutamente precauzionale, si invita ogni paziente sotto trattamento con farmaci per il diabete, l’ipertensione, patologie cardiovascolari e le epatopatie di consultare il proprio Medico curante prima dell’assunzione di Goji.

Bacche di Goji Controindicazioni: EFFETTI AVVERSI IPOGLICEMIZZANTI

Dallo studio sotto riportato il dosaggio per un effetto ipoglicemizzante efficace sui ratti è risultato essere di 40 mg/Kg corporeo di LBP (Polisaccaridi del Lycium barbarum). Ciò può far ipotizzare in mera linea di massima che un effetto realmente significativo sul livello di glicemia di un uomo di 70 Kg, sano e NON in terapia con farmaci per il controllo della glicemia, in modo da indurre una ipoglicemia significativa e quindi potenzialmente perturbante, potrebbe essere apportato da un’assunzione di 2’800 mg di LBP (2,8 grammi). Per un confronto l’integratore Salugea in capsule di estratto di Goji apporta 400 mg/die di LBP (7 volte inferiore); quello delle bacche essiccate è di almeno 20 volte minore, quindi ne servirebbero circa 60 g al giorno, ben al di sotto dei 15 grammi/die consigliati.

Evaluation of hypoglycemic activity of the polysaccharides extracted from Lycium barbarum.

Jing L, Cui G, Feng Q, Xiao Y.

Afr J Tradit Complement Altern Med. 2009 Jul 3;6(4):579-84.

QujingNormalUniversity, Qujing, Yunnan Province, 655011, P.R. China. jinglongjun666@yahoo.cn

Bacche di Goji Controindicazioni: APPORTO DI ATROPINA

HPLC-MS trace analysis of atropine in Lycium barbarum berries.

Adams M, Wiedenmann M, Tittel G, Bauer R.

Institute of Pharmaceutical Sciences, Department of Pharmacognosy, University of Graz, Austria.

Phytochem Anal. 2006 Sep-Oct;17(5):279-

 

Questo studio, che appare l’unico effettuato e disponibile in letteratura sulla valutazione del contenuto di Atropina nel Goji, ha testato 8 diversi lotti del frutto provenienti da varie coltivazioni in Asia. Il valore massimo trovato nel campione maggiormente concentrato è stato di 19 ppb (parti per milardo). Ciò significa che per ottenere un apporto minimamente efficace e nocivo della sostanza neuroattiva che è di 1 mg/die (secchezza della bocca dovuta ad una riduzione della secrezione salivare, rallentamento dell’attività gastroenterica, midriasi e tachicardia) dovremmo mangiare almeno 50 Kilogrammi di frutti essiccati al giorno!!!!

Bacche di Goji Controindicazioni: ECCESSIVO APPORTO DI SELENIO

L’apporto reale di Selenio nel frutto di Lycium barbarum è molto discusso e controverso. Possiamo dire con sicurezza che in base ai dati analitici in nostro possesso l’apporto di Selenio è davvero minimo, a livello di tracce e ben lontano dai limiti massimi consentiti. Infatti tutti gli studi scientifici disponibili attribuiscono le proprietà antiossidanti e rigeneranti del Goji eslusivamente al suo fitocomplesso ricco di LBP, Carotenoidi e 2-O-β-D-Glucopiranosil-L-ascorbic acid (AA-2βG) un analogo della vitamina C specifico del Goji e NON alla presenza di Selenio.

Comparative evaluation of the antioxidant effects of the natural vitamin C analog 2-O-β-D-glucopyranosyl-L-ascorbic acid isolated from Goji berry fruit.

Zhang Z, Liu X, Zhang X, Liu J, Hao Y, Yang X, Wang Y.

Arch Pharm Res. 2011 May;34(5):801-10. doi: 10.1007/s12272-011-0514-4. Epub 2011 Jun 9.

 

Selective suppression of cervical cancer Hela cells by 2-O-β-D-glucopyranosyl-L-ascorbic acid isolated from the fruit of Lycium barbarum L.

Zhang Z, Liu X, Wu T, Liu J, Zhang X, Yang X, Goodheart MJ, Engelhardt JF, Wang Y.

Cell Biol Toxicol. 2011 Apr;27(2):107-21. doi: 10.1007/s10565-010-9174-2. Epub 2010 Aug 19.

 

2-O-(beta-D-Glucopyranosyl)ascorbic acid, a novel ascorbic acid analogue isolated from Lycium fruit.

Toyoda-Ono Y, Maeda M, Nakao M, Yoshimura M, Sugiura-Tomimori N, Fukami H.

J Agric Food Chem. 2004 Apr 7;52(7):2092-6.

 

Antioxidative activity of polysaccharide fractions isolated from Lycium barbarum Linnaeus.

Lin CL, Wang CC, Chang SC, Inbaraj BS, Chen BH.

Int J Biol Macromol. 2009 Aug 1;45(2):146-51. doi: 10.1016/j.ijbiomac.2009.04.014. Epub 2009 May 3.

 

Determination of carotenoids and their esters in fruits of Lycium barbarum Linnaeus by HPLC-DAD-APCI-MS.

Inbaraj BS, Lu H, Hung CF, Wu WB, Lin CL, Chen BH.

J Pharm Biomed Anal. 2008 Aug 5;47(4-5):812-8. doi: 10.1016/j.jpba.2008.04.001. Epub 2008 Apr 8.

 

CONCLUSIONI

 Bacche di Goji Controindicazioni: in base alle evidenze riportate, che attualmente risultano essere quelle disponibili dalla letteratura scientifica, ed in assenza di qualsiasi limitazione o restrizione d’uso alimentare del frutto di Goji nelle sue varie forme (tal quale, essiccato, succo, estratto secco, ecc.) da parte degli Enti governativi preposti, invitiamo i consumatori ad attenersi alle precauzioni d’uso sopra riportate.

 Ciò per poter sicuramente fruire appieno dei benefici sul proprio stato di benessere da parte dell’uso di questo frutto, senza poter incorrere in eventuali problematiche dovute ad un suo uso improprio, eccessivo o non improntato al buon senso.

 Non assumere mai le bacche di Goji ed i suoi preparati al fine di ottenere effetti terapeutici su patologie in corso; in caso di terapie in corso con assunzione di farmaci consultare sempre il proprio Medico curante per ottenerne il consenso al consumo.

 Vi invitiamo ad utilizzare i prodotti a base di Goji nell’ambito di una dieta variata ed uno stile di vita sano, e di rispettare con attenzione i limiti di dosaggio giornaliero indicati nell’etichetta dei prodotti:

  • Succo Goji: 45 ml/die
  • Integratore estratto Goji: 2 caps./die
  • Bacche essiccate Goji: 15 – 20 g/die

Bacche di Goji Controindicazioni
Bacche di Goji Controindicazioni