Cos'è il Goji

Le Bacche di Goji sono i frutti di una pianta (Lycium Barbarum L.) originaria degli altopiani asiatici di Cina, Tibet e Mongolia. I suoi piccoli frutti rossi sono apprezzati nel mondo per le loro riconosciute qualità terapeutiche e nutritive. Ricche di vitamine, sali minerali e aminoacidi, le bacche di Goji rappresentano un notevole energizzante naturale.

La virtù principale del Goji risiede tuttavia nei suoi 4 polisaccaridi LBP (Lycium Barbarum Polysaccharides). Gli LBP sono unici al mondo, presenti esclusivamente in questa pianta, ed hanno notevoli proprietà antidegenerative. I polisaccaridi delle bacche di Goji sostengono e rinforzano il sistema immunitario.

Bacche di Goji: come si presentano

Le bacche di Goji sono frutti rossi di piccola dimensione, disponibili in commercio in forma di bacca essiccata. Dolci al palato, si contraddistinguono per un particolare retrogusto dolce-amaro. Sul mercato si trovano molte bacche di goji essiccate dal sapore pessimo: sono di raccolti vecchi, mal conservate o estremamente piccole. Bacche vecchie si distinguono per essere molto piccole, piuttosto secche, generalmente scure e poco gradevoli al palato. Bacche di Goji dell’ultimo raccolto, attentamente selezionate e conservate accuratamente come la Prima Qualità Salugea sono invece bacche che, oltre ad essere ricche di principi nutrizionali realmente utili per il benessere, sono anche decisamente buone!

Ricordiamo che, affinché il prodotto detenga le caratteristiche nutritive e le proprietà terapeutiche di origine, deve essere accuratamente confezionato in modo da essere protetto da luce solare e umidità. Oggi si trova purtroppo disponibile sul mercato anche in confezioni di plastica o vetro trasparenti, totalmente inadeguati a custodire le proprietà di questo frutto.

Per le sue notevoli proprietà nutrizionali è molto ricercato anche il succo di Goji. Il più alto standard qualitativo è quello delle spremitura diretta e pura al 100%. Molto pratico anche l’estratto secco titolato di Goji in capsule (ben diverso dalle polveri micronizzate, nelle quali invece non ho informazioni circa la presenza e la quantità di principi attivi).

Bacche di Goji: come si assumono e in quale quantità

Bacche di Goji essiccate: è normalmente consigliato assumere un quantitativo di circa 25 g di bacche di Goji al giorno. Possono essere consumate da sole o, a proprio piacimento, in abbinamento ad altri alimenti (es. yoghurt, cereali, insalate, macedonie).

Succo di Goji 100% puro: è normalmente consigliato assumere circa 20ml di succo di Goji 1 o 2 volte al giorno. Può essere assunto da solo o, secondo il proprio gusto, diluito in acqua o frullati di frutta fresca.

Estratto di Goji in capsule: se si tratta di un estratto secco titolato (non solo estratto secco o polveri micronizzate: fai attenzione alla lista ingredienti) ovvero è di qualità, poichè ho una chiara indicazione della tipologia e della quantità di principi attivi presenti, è normalmente consigliato assumere 1 o 2 capsule di goji al giorno.

N.B. Raccomandiamo di rispettare sempre le quantità suggerite nell'etichetta del prodotto scelto.

Bacche di Goji: dove si acquistano

Le bacche di Goji essiccate si trovano ormai ovunque, anche dal fruttivendolo o al supermercato. Con particolar riguardo alle bacche essiccate, segnaliamo che quelle confezionate in vetro o plastica trasparenti non riescono a preservare le loro qualità nutritive: esposto alla luce, il prodotto si ossida e perde le sue capacità antiossidanti. La bacca soffre inoltre l’umidità, e questi materiali non lo difendono adeguatamente dalla possibilità di sviluppo di batteri e muffe. Il confezionamento ottimale per le bacche di goji essiccate è quello in poliaccoppiato alimentare richiudibile con zip salvafreschezza. Come riconoscerlo? Questo materiale ricorda al tatto l’alluminio, non è trasparente e scherma quindi il prodotto dalla luce; allo stesso tempo lo difende dagli sbalzi termici, preservandone al meglio le proprietà.

E' consigliabile acquistare bacche di Goji essiccate di qualità, così come il succo o l’estratto secco titolato di Goji in capsule, in farmacie, erboristerie o nei migliori negozi specializzati, canali più attenti alle proprietà fitoterapiche del prodotto.

E’ possibile ordinare le bacche di Goji Prima Qualità Salugea (raccolte a mano ed essiccate al sole, confezionamenti adeguati e controlli su ogni lotto...) su shop.salugea.com oppure telefonicamente contattando il servizio clienti Salugea al numero verde gratuito 800.127.900.

Bacche di Goji: proprietà e benefici

Le bacche di Goji nutrono e rinvigoriscono l’organismo, e rafforzano le difese immunitarie: sono un ottimo sostituto 100% naturale al classico multivitaminico di sintesi. Sono tra i frutti più ricchi di antiossidanti al mondo e per tale ragione contrastano l'attività nociva dei radicali liberi prevenendo l’invecchiamento precoce dei tessuti.

Le bacche di Goji sono particolarmente ricche di Vitamina A, fondamentale per la salute e la bellezza di pelle, unghie e capelli. Ricche di carotenoidi, sono anche particolarmente utili per il benessere degli occhi.

Grazie a loro particolari principi nutritivi favoriscono l’equilibrio della glicemia. In virtù del loro basso indice glicemico e del loro elevato potere saziante, le bacche di Goji sono consigliate nelle diete controllate volte allo alla perdita di peso per lo snellimento della figura. Per un approfondimento su queste ed altre proprietà del Goji cliccare qui.

Bacche di Goji: controindicazioni e interferenze con farmaci

NON sono disponibili in letteratura scientifica effetti avversi dell’uso alimentare della pianta se assunto in dosaggi contenuti e secondo modalità di buon senso. La maggior parte delle segnalazioni di effetti avversi derivano, analizzando la casistica, ad un errato, eccessivo o improprio e combinato utilizzo del prodotto.

A fini precauzionali, per i soggetti con importanti sintomatologie reattive allergiche può essere precauzionalmente sconsigliamo il consumo di Goji. In caso di gravidanza ed allattamento, in base alla mancanza di dati scientifici disponibili, per ragioni di estrema cautela… Continua a leggere > Le uniche interferenze con farmaci anticoagulanti riportate e documentate in bibliografia scientifica del Goji sono avvenute con il Warfarin…: Goji: leggi tutte le controindicazioni e le interferenze con farmaci »

Articoli e News sul Goji

Articoli di approfondimento e news più lette sul Blog delle Bacche di Goji

Perdere peso: come ti possono aiutare le bacche di Goji?

Goji per dimagrire

Le bacche di Goji hanno un bassissimo indice glicemico, un effetto saziante e sono ricche di antocianine.

Le antocianine sono note per la loro capacità di contrastare l’accumulo di grasso, in special modo quello della zona addominale. Diffida da chi promette miracoli con le bacche di Goji: questo frutto tibetano ti può aiutare notevolmente, ma devi essere consapevole che…

Leggi »

C’è Goji e Goji. Come distinguere un prodotto di qualità?

Goji qualità

Lo sapevi che il Goji conservato in plastica ha le stesse proprietà vitaminiche della comune uvetta?

Questo accade perché plastica o vetro trasparenti non proteggono adeguatamente il frutto dalla luce e dall’umidità. Alla luce, le bacche di Goji continuano ad ossidarsi, perdendo le loro proprietà. Ecco come riconoscere un prodotto di qualità.

Leggi »

Un energizzante 100% naturale

goji multivitaminico naturale

Vuoi sapere cosa contiene il Goji e perché sostiene il sistema immunitario?

La tabella nutrizionale del Goji è molto, molto interessante: il frutto contiene Vitamina A, B, C ed altre in tracce, sali minerali, 18 aminoacidi diversi, steroli e acidi grassi vegetali, betaina, flavonoidi, carotenoidi. Non è finita qui: le bacche di Goji contengono quattro polisaccaridi UNICI AL MONDO con proprietà antidegenerative.

Leggi »

Bacche di Goji: prodotti disponibili

Come anticipato è ora possibile trovare il Goji molto facilmente anche all'interno di supermercati. Se l'obiettivo è quello di conseguire effettivamente un beneficio sfruttando le proprietà benefiche del Goji per il benessere, suggerimo di rivolgersi a farmacie, parafarmacie, erboristerie o negozi specializzati in integrazione alimentare. Prima dell'eventuale acquisto, suggeriamo di leggere questo articolo su come riconoscere Goji di Qualità »

Bacche di Goji essiccate

In fase di acquisto, la prima cosa a cui fare attenzione nell'acquisto delle Bacche di Goji è il confezionamento: la plastica è infatti inadeguata a preservare le delicate proprietà del frutto. Nel peggiore dei casi le bacche potrebbero essere conservate in plastica o vetro trasperenti: in questo caso la luce le ossida, facendogli perdere le loro proprietà antiossidanti!

Il confezionamento deve essere opaco e resistente (non plastica sottile) per preservare il frutto essiccato da luce ed umidità.

Ulteriori attenzioni vanno riposte alla qualità botanica indicata negli ingredienti (deve essere Lycium Barbarum), all'origine (altopiani tibetani e cinesi), al metodo di raccolta ed essiccazione (il migliore è l araccolta a amno e l'essicazione al sole). Attenzione infine all'aspetto: bacche di goji essiccate molto piccole, scure e secche sono normalmente molto vecchie, vendute dalla Cina a basso costo e ormai prive di rilenza nutrizionale.

Vai alla pagina: Bacche di Goji essiccate »

Estratto di Goji in capsule

Esistono molti tipi di estratti essiccati di Goji oggiin commercio, completamente diversi fra loro dal punto di vista della qualità ed efficacia. Facciamo un po' di chiarezza:

Molti sono delle semplici polveri essiccate o disidratate del frutto tal quale (in etichetta, nella lista ingredienti, sono indicate come "Goji polv.") che però non garantiscono assolutamente l’apporto di sostanze attive (principi attivi realmente utili ed efficaci per l’organismo).

Di più alta qualità è certamente l'estratti secco (in etichetta, nella lista ingredienti, è indicato ad esempio come "estratto secco") concentrato più volte rispetto alla polvere micronizzata: ancora non è presente indicazione di quale principio attivo è presente.

Solamente un estratto secco titolato riesce a garantire la presenza e quantità di un particolare principio attivo (in etichetta, nella lista ingredienti, è indicato ad esempio come "estratto secco tit.%"): in questo caso abbiamo la certezza che stiamo assumendo quel particolare principio attivo efficace. Più la titolazione è alta e maggiore è il contenuto di principio attivo efficace: l'estratto di Goji capsule della Salugea è titolato al 50% in Polisaccaridi.

Vai alla pagina: Estratto di Goji »

Succo di Goji

Non tutti i succhi di Goji sono uguali: questa bacca ricca di straordinari principi attivi è autoctona degli altopiani di Tibet, Mongolia e Cina, dove è utilizzato da sempre per le sue proprietà rinvigorenti. Il Succo deve provenire da queste aree di origine per garantirti un prodotto 100% naturale dall'alto valore nutrizionale. Spesso si trovano in commercio succhi di Goji diluiti o mixati in altri succhi o acqua, che utilizzano così solo un irrisorio quantitativo di principio attivo: scelta che ne può compromettere la reale efficacia. Un succo di qualità, realmente utile per la salute, non è solamente 100% puro e non diluito: sono importanti anche le modalità di produzione e gli accorgimenti tecnici adottati. Le scelte migliori sono quelle della spremitura a freddo (non degrada l’integrità delle naturali proprietà del Frutto), lavorazione colloidale (tutte le parti del frutto sono sminuzzate in finissime particelle per facilitarne l’assimilazione dall’organismo), pastorizzazione flash (una tecnica veloce che non deteriora i principi nutritivi del succo, in particolare le vitamine) ed imbottigliamento rigorosamente in vetro scuro.

Vai alla pagina: Succo di Goji »

Bacche di Goji: fonti, studi e ricerche

In virtù delle loro particolari caratteristiche organolettiche, sulle Bacche di Goji è stato svolto un gran numero di interessanti studi e ricerche. Per un approfondimento del lettore, citiamo di seguito alcuni degli studi più importanti: i testi integrali (in lingua originale) sono pubblicati sui database di studi scientifici PubMed e Thieme.

Studi sugli LBP

La maggior parte della ricerca effettuata ad oggi sul frutto Goji si è concentrata sulle proprietà dei suoi polisaccaridi (LBP). Il frutto Goji contiene infatti 4 polisaccaridi LBP esclusivi di questa pianta (non presenti in nessun altro vegetale) con proprietà davvero interessanti per la salute dell'uomo.

(EN)Immune modulation by a standardized Lycium barbarum fruit (Goji) juice in randomized, double-blind, placebo-controlled clinical studies

H Amagase, B Sun, DM Nance

Planta Med 2008; 74 - PH5

(EN)Observation of the effects of LAK/IL-2 therapy combining with Lycium barbarum polysaccharides in the treatment of 75 cancer patients

Cao GW, Yang WG, Du P.

Zhonghua Zhong Liu Za Zhi. 1994 Nov;16(6):428-31.

(EN)An evidence-based update on the pharmacological activities and possible molecular targets of Lycium barbarum polysaccharides.

Cheng J, Zhou ZW, Sheng HP, He LJ, Fan XW, He ZX, Sun T, Zhang X, Zhao RJ, Gu L, Cao C, Zhou SF

Drug Des Devel Ther. 2014 Dec 17;9:33-78. doi: 10.2147/DDDT.S72892. eCollection 2015.

Studi sul dimagrimento

Esiste in letteratura scientifica un interessante studio sul possibile contributo del Goji nello snellimento della figura e nella riduzione del giro vita, nel contesto di una dieta controllata volta alla perdita di peso.

(EN)Lycium barbarum increases caloric expenditure and decreases waist circumference in healthy overweight men and women: pilot study.

Amagase H, Nance DM.

J Am Coll Nutr. 2011 Oct;30(5):304-9.